stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Ad Agrigento sarà istituita la tassa di soggiorno
COMUNE

Ad Agrigento sarà istituita la tassa di soggiorno

di

AGRIGENTO. Il consiglio comunale ha detto "sì". La tassa di soggiorno, ad Agrigento, è stata istituita. L' importo dell' imposta non è stato ancora stabilito. Spetterà all' Esecutivo farlo nelle prossime settimane. L' idea di massima però è quella di un euro a testa per chi si appoggerà alle strutture a tre stelle e di due euro, o poco meno, per quanti, invece, sceglieranno di alloggiare in alberghi a quattro stelle.

«Agrigento - ha detto, ieri, il sindaco Lillo Firetto - era forse, in tutta la penisola, una delle poche città interessata da significativi flussi di turisti a non avere adottato la tassa di soggiorno. Si col ma una lacuna che consentirà di intervenire sul miglioramento dei servizi al settore turistico e sul decoro urbano».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE CARTACEA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X