stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Tari più salata a Sciacca, maxi aumento da 700 mila euro
RIFIUTI

Tari più salata a Sciacca, maxi aumento da 700 mila euro

di

SCIACCA. Il conto, salato, dell'emergenza rifiuti prevede un aumento del costo del servizio, a Sciacca, di 700 mila euro. In pratica, si passerà da un costo annuo di 5,5 milioni di euro ad almeno 6,2 milioni. E' la questione che tiene banco, in questi giorni, in città, esplosa dopo l' audizione, in commissione Bilancio, al Comune, dell' assessore all'Economia e finanze, Ignazio Bivona.

L'amministrazione comunale valuta di citare in giudizio la Regione "perché il Comune non ha alcuna responsabilità" e lavora per fare slittare il tutto al prossimo anno. La proposta di bilancio di previsione viene esaminata in queste ore dalla giunta e la prossima settimana dovrebbe essere trasmessa al consiglio comunale. E la previsione dell'amministrazione sull'aumento del costo del servizio è la più ottimistica.

C'è chi, come il consigliere di Sel Paolo Mandracchia, sostiene che «non ci sarà soltanto il 13 per cento di aumento del costo, ma si arriverà a percentuali maggiori. A mio parere - afferma Mandracchia - si toccherà quota un milione di euro di aumento».

Per il rappresentante dell'opposizione vero è che tutto questo è scaturito da maggiori costi del servizio, «con il trasporto dei rifiuti, disposto dalla Regione, in impianti che si trovano a più di 300 chilometri di distanza, ma non basta evidenziare quest' aspetto. La Regione - aggiunte Mandracchia - dal 2012 sollecita la realizzazione nella discarica di Sciacca del trattamento biologico meccanizzato che, invece, arriva soltanto adesso.

Il Comune di Sciacca - aggiunge - rappresenta il 17 per cento della Sogeir e allora si dovrebbe sapere dal 2012 ad oggi cosa è stato fatto dal Comune per spingere verso la realizzazione del trattamento biologico meccanizzato. Se l' impianto fosse stato operante non avremmo avuto la chiusura della discarica Sali nella e dunque la necessità di trasferi re i rifiuti altrove. Non basta - aggiunge Mandracchia - scaricare tutto sulla Regione».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X