stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Italkali, la Cgil chiede di trovare un sito per produrre kainite
REALMONTE

Italkali, la Cgil chiede di trovare un sito per produrre kainite

di

REALMONTE. Era stata proprio la Cgil agrigentina a crederci più di tutti, quando alla guida del sindacato c' era Piero Mangione che per primo sponsorizzò il sito Italkali di Realmonte per la produzione di kainite. Adesso, dopo che il Tar di Palermo ha respinto il ricorso dell' Italkali contro il Comune di Realmonte relativo alla proposta di realizzazione dell' impianto di Kainite in contrada San Martino, è lo stesso sindacato a dire di credere ancora nel progetto.

«La recente sentenza del Tar che ha riconosciuto al Comune di Realmonte la legittimità di occuparsi dello sviluppo del proprio territorio - dice il segretario generale della Cgil Massimo Raso - non deve costituire il tramonto della ipotesi si sviluppo legata allo sfruttamento dei sali potassici. Nessuno, in una terra che affonda nella disperante situazione occupazionale come la nostra può dire, a cuor leggero, ad dio ad ipotesi di lavoro. Noi abbiamo accolto, insieme ai realmontini, con favore questa sentenza perché il tema vero è sempre stato e rimane come far convivere lo sviluppo produttivo e manifatturiero con quello turistico che è la vera carta possibile per uno sviluppo ecosostenibile e che guarda al futuro. Anche per questa ragione appare deleteria il solo immaginare di allocare nelle strutture ricettive di Realmonte una parte dei migranti giunti sulle nostre coste».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X