stampa
Dimensione testo
OPERE PUBBLICHE

Chiese dell'Agrigentino, arrivano i finanziamenti della Regione

di

AGRIGENTO. Mentre si cerca ancora di capire quale sia il destino del progetto per il consolidamento del colle di San Gerlando inserito nel Patto per la Sicilia siglato dal premier Matteo Renzi e dal governatore Rosario Crocetta davanti al tempio della Concordia, stanziati dalla Regione siciliana «800 mila euro che, assieme ai quasi 700 mila euro messi dalla curia agrigentina, consentiranno la messa in sicurezza del manufatto e la riapertura al culto della Cattedrale di Agrigento».

Lo ha comunicato ieri in una nota la deputata regionale dell' Udc Margherita La Rocca Ruvolo esprimendo «soddisfazione per i progetti ammessi ai finanziamenti per la riqualificazione dei centri storici e degli edifici di culto». Il progetto per finanziato per il duomo agrigentino è quello del consulente dell' Arcidiocesi di Agrigento Teofilo Panzeca e consiste nell' ingabbiare, con catene d' acciaio che dalle fondamenta arriveranno fino al tetto, la parte della cattedrale che si trova sulla zona non stabile del colle.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X