stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Cupa, Armao vuole aprire alla collaborazione internazionale
UNIVERSITA' DI AGRIGENTO

Cupa, Armao vuole aprire alla collaborazione internazionale

di

AGRIGENTO.  Attivare rapporti con le università europee e del Mediterraneo. Senza fermarsi al solo ed esclusivo rapporto con l' Università di Palermo. E' la ricetta illustrata all' assemblea dei soci dal neo eletto presidente del Cupa, il consorzio universitario agrigentino, Gaetano Armao. Al Cupa si volta pagina ed Armao, appena insediato ha portato con sé una visione ampia e precisa di tutti i cambiamenti che interesseranno il Polo di Agrigento: «Un' università che sia il centro inter culturale - ha detto il neo presidente - che guardi all' Europa e al Mediterraneo, aperta ad esperienze nuove che ne facciano crescere lo spessore.

Università di frontiera che ospita e che sia ospite, che offra agli studenti opportunità formative, innovative e professionalizzanti; loro sono il futuro ed il senso della missione del Consorzio. Sarà compito del Consiglio d' amministrazione e di tutto il corpo docente, creare le condizioni affinchè questi obiettivi siano raggiunti.
Loro sono il futuro ed il senso della missione del consorzio - ha aggiunto».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X