stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Porto Empedocle, tutti in marcia per il lavoro
LA MANIFESTAZIONE

Porto Empedocle, tutti in marcia per il lavoro

di

PORTO EMPEDOCLE. Un Comune alle corde, con una liquidità insufficiente per pagare stipendi, fornitori e spese vive.Lavoratori sull’orlo di una crisi di nervi e una classe politica che pensa solo, tranne poche eccezioni, a formare le liste per le prossime elezioni amministrative presentando nomi e non programmi.  Insomma, Porto Empedocle è una città al collasso che vive nell’incertezza economico finanziaria con ripercussioni importanti sul tessuto sociale sano.

Sabato sarà il giorno della verità. Si vedrà quante persone scenderanno in piazza per protestare contro uno stato di cose di cui si lamentano e che ha origini e radici che si perdono almeno nell’ultimo decennio ma che sono esplose in tutta la loro drammaticità, negli ultimi mesi.

Cgil, Cisl e Uil, insieme all’associazione cittadina «Missione sociale per il bene comune», hanno organizzato una manifestazione chiamata «Salvare e rilanciare Porto Empedocle». Il concentramento è alle 9.30 a piazza Cappadona e il corteo attraverserà via Roma per concludersi davanti la sede del Municipio che, essendo un sabato, sarà però praticamente deserto.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X