stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Contrattisti dell'Asp di Agrigento, firmata la proroga ma solo per un mese
LAVORO

Contrattisti dell'Asp di Agrigento, firmata la proroga ma solo per un mese

di
Della questione informati anche l' assessore regionale Baldo Gucciardi e il deputato Cinquestelle Mangiacavallo

AGRIGENTO. «Serve la nomina di un commissario ad acta, per l' ASP di Agrigento che riesca a prorogare i contratti dei lavoratori contrattisti al 31 dicembre 2016».La richiesta arriva dal vicesegretario regionale del sindacato Fials Amedeo Fuliano che ha scritto al presidente della Regione Crocetta, all' assessore Gucciardi e al deputato Cinquestelle Matteo Mangiacavallo.

«All' Asp di Agrigento - scrive Fuliano - come avvenuto nel 2015, si è deciso di disconoscere le leggi della Regione in materia di lavoratori contrattisti ex Lsu, E cosi, mentre tutte le altre aziende sanitarie della Sicilia, già dalla fine del 2014, hanno disposto che i contratti dei lavoratori vanno prorogati sino al 31 dicembre prossimo, ai nostri contrattisti è stato riservato un illegittimo quanto intollerabile trattamento discriminatorio. Il direttore generale Fi carra, ha ritenuto prorogare i contratti per il solo mese di gennaio 2016, gettando ancora una volta nello sconforto 240 contrattisti e relativi nuclei familiari che hanno vissuto così l' ennesimo Natale nell' incertezza e con lo spettro del più volte minacciato licenziamento. Minaccia che ha costituito il vero e proprio leitmotiv dell'Amministrazione Ficarra. La singolare decisione, unica nel panorama delle aziende sanitarie siciliane - sostiene ancora Fuliano- è stata "giustificata" con la cavillosa necessità di chiedere all' Assessorato regionale della famiglia delle politiche sociali edel lavoro di voler confermare anche per il 2016 l' assegnazione delle quote a ca rico degli stanziamenti regionali destinato al personale contrattista".

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X