stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Precari, ok dal comune di Licata a ventisei assunzioni
PIANO TRIENNALE

Precari, ok dal comune di Licata a ventisei assunzioni

di
Entro il 2014 saranno pubblicati i bandi per stabilizzare 4 lavoratori di categoria A, nei prossimi due anni per i 24 di categoria C

LICATA. Salvi, almeno per ora, i posti di lavoro dei precari del Comune. Venerdì sera, nel corso del confronto con i capigruppo consiliari che ha fatto seguito alla riunione del consiglio comunale di lunedì scorso, sono finalmente venuti fuori i “numeri” della stabilizzazione. Il fabbisogno del personale comunale per i prossimi tre anni sarà aggiornato, già all’inizio della prossima settimana, con la previsione dell’assunzione, in tre anni, di 26 contrattisti. La maggior parte di questi, ben 22, saranno di categoria A, i rimanenti quattro apparterranno alla categoria C.

Come si evince dai numeri “solo” 26 dei 36 precari che lavorano per l’ente otterranno l’assunzione a tempo indeterminato, ma il via libera alla stabilizzazione sarà indispensabile per fare ottenere a tutti gli altri la proroga di un anno. Ciò, di fatto, corrisponde a tenere in piedi per tutti la speranza di uscire dalla precarietà che dura ormai da 25 anni. La stabilizzazione sarà avviata subito per quattro ex Lavoratori socialmente utili. La legge stabilisce, infatti, che i precari possono ottenere l’ennesima proroga soltanto nel caso in cui entro il 2014 decolli il processo di stabilizzazione per almeno alcuni di loro.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X