stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Rifiuti, Canicattì e Camastra si uniscono
ARO

Rifiuti, Canicattì e Camastra si uniscono

di

CANICATTI'. E' stata apposta ufficialmente ieri mattina nel corso di un incontro presso il comune di Canicattì la firma sulla convenzione costitutiva dell'Ambito di Raccolta Ottimale denominato «Canicattì - Camastra». A suggellare la definizione dell'accordo, già determinato in forma ufficiosa da diversi mesi, sono stati i sindaci dei due comuni, Vincenzo Corbo ed Angelo Cascià. Con la firma della convenzione prende il via ufficialmente la nuova forma di gestione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti dopo la scomparsa dei vecchi Ato rifiuti , avvenuta a fine settembre.

L'ARO, che si inserisce all'interno del nuovo Ambito Territoriale Ottimale 4 Agrigento provincia Est, consentirà il coordinamento, l'attuazione e lo svolgimento associato dei compiti e delle attività connesse all'organizzazione ed all'affidamento del servizio di spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti solido urbani e di tutti i servizi annessi. La durata della convenzione è di dieci anni.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X