stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Turismo, trend negativo delle presenze nell'Agrigentino
STATISTICA

Turismo, trend negativo delle presenze nell'Agrigentino

Nel mese di luglio si è registrata la terza flessione consecutiva. Positivo il dato dei primi sette mesi

AGRIGENTO. Nemmeno l’estate ferma il trend negativo di presenze turistiche nell’Agrigentino. Nonostante il saldo turistico dell’anno in corso sia ancora positivo, anche nell’ultima rilevazione, quella del mese di luglio, si è registrata la terza flessione consecutiva. Una leggera flessione delle presenze nelle strutture turistico - ricettive con un – 4,09 %. Rimane positivo invece il saldo dei primi sette mesi del settore. In provincia di Agrigento, infatti, rispetto allo stesso periodo del 2013, da gennaio a Luglio le presenze turistiche, 651.014 contro 645.570 in tutta la provincia, sono aumentate, sia pure lievemente, dello 0,84 %. Si interrompe anche il trend positivo delle presenze relativo ai turisti italiani che subiscono una flessione del 4,42%. Per gli stranieri il calo è del 3,62%.

I dati sono elaborati dall'osservatorio turistico del settore “Attività economiche e produttive” del Libero Consorzio Comunale di Agrigento. Complessivamente da gennaio a luglio, gli arrivi nelle strutture turistiche e ricettive, registrano un aumento dello 0,27% rispetto allo stesso periodo del 2013. A luglio si è, invece, registrata una flessione degli arrivi dell'1,09%, sempre rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Nel mese di luglio rispetto allo stesso periodo del 2013, gli arrivi nelle strutture turistiche degli italiani sono quasi invariati – 0,16% mentre per gli stranieri il saldo negativo è del 2,12%, mentre il calo maggiore delle presenze complessive attesta un soggiorno dei turisti più breve nella nostra provincia rispetto allo scorso anno. Da gennaio a Luglio il dato positivo dei turisti italiani si riferisce sia rispetto al numero di arrivi con un saldo positivo del 6,29 % che nei giorni complessivi del soggiorno (presenze) con un più 6,57%. Per gli stranieri, nei primi sette mesi, invece la situazione è negativa rispetto allo scorso anno con un calo delle presenze del 5,11%. Intanto sale a quota 18.628 posti letti la capacità ricettiva dell’Agrigentino. Sono 33 in più rispetto all’ultima rilevazione, ed è stato possibile raggiungere questo numero grazie alle nuove classificazioni di strutture operate dal settore “Promozione turistica ed attività economiche e produttive", nel mese di settembre. I dati sono disponibili on-line, nel sito del Libero Consorzio provincia.agrigento.it nel portale del turismo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X