stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Canicattì, Mozart e Beethoven inaugurano la stagione dell'Orchestra Filarmonica
TEATRO SOCIALE

Canicattì, Mozart e Beethoven inaugurano la stagione dell'Orchestra Filarmonica

Domenica 15 maggio (ore 19) al Teatro Sociale di Canicattì con il concerto di inaugurazione Mozart-Beethoven prende il via la stagione concertistica 2022 dell’Orchestra Filarmonica di Canicattì. Per l’occasione l’Orchestra Filarmonica, realtà musicale siciliana di recente formazione con un organico di circa 40 professori d’orchestra, professionisti che hanno collaborato e collaborano, tra gli altri, con la Filarmonica della Scala di Milano, l’Orchestra dell’opera di Roma, il Teatro La Fenice di Venezia, l’Orchestra Sinfonica Siciliana, sarà diretta dal Maestro Emanuele Di Bella ed eseguirà “Eine kleine nachtmusik” e “Le nozze di Figaro Ouverture” di W.A. Mozart e la Sinfonia n.7 in La maggiore op. 92 di L.v. Beethoven.

Sabato 21 maggio 2022 (ore 21.00) al Teatro Odeon di Canicattì andrà in scena il concerto evento “Loving Sicily” con Giovanni Caccamo e Ibla che renderanno omaggio a Franco Battiato e a Rosa Balistreri con la Sicily Simphony Orchestra diretta da Luigi Sferrazza.

Giovanni Caccamo, cantautore siciliano scoperto da Franco Battiato e divenuto noto per aver vinto tra le nuove proposte il Festival di Sanremo 2015 e aver conquistato il podio tra i Big nel 2016, è stato una delle persone più vicine al Maestro negli ultimi 8 anni della sua vita. In questo concerto ne omaggerà l’arte con una meravigliosa orchestra di circa 40 elementi tra archi, fiati e band che renderà protagonista la musica eterna del Maestro (non mancheranno alcuni brani di Giovanni Caccamo, scritti insieme a Battiato). Ad affiancare Giovanni Caccamo, che nella sua carriera ha collaborato con Willem Dafoe, Patti Smith, Jasse Paris Smith, Liliana Segre, Michele Placido, Beppe Fiorello e come autore con Malika Ayane, Francesca Michielin, Emma Marrone, Deborah Iurato, Chiara, Elodie, Patty Pravo, ci sarà Ibla, giovane artista siciliana protagonista con la sua voce di Amici ’20.

“L’Orchestra Filarmonica di Canicattì ha come obiettivo la valorizzazione musicale e artistica, nonché commerciale e imprenditoriale del territorio, utilizzando la musica come volano culturale per costruire una rete di collaborazioni e di partnership trasversali nel territorio siciliano, italiano e internazionale - spiegano i fondatori -.  Forti delle nostre radici, abbiamo scelto come marchio che ci rappresenta un grappolo d’uva dorato, risorsa economica caratteristica del nostro territorio, sovrastata da una chiave di Basso (elemento presente sul pentagramma che consente la lettura delle note ad alcuni strumenti), sottolineando la forte connessione tra la cultura musicale e la cultura produttiva di Canicattì con la finalità di promuovere nei nostri concerti le risorse economiche, artigianali e turistiche della nostra Città.”

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X