stampa
Dimensione testo

Racalmuto, via libera al restauro del teatro Regina Margherita

La somma complessivamente impegnata è stata di 37 mila euro. Dei lavori di restauro e di messa in sicurezza dell'arco scenico del teatro Regina Margherita di Racalmuto si occuperà la ditta Dolmen Srl di Caltanissetta che ha offerto un ribasso del 4 per cento: l'importo contrattuale sarà, dunque, pari a 21.319,36 euro.

Sarà questo il cantiere decisivo per poter riaprire il teatro, tanto caro allo scrittore Leonardo Sciascia? Se lo chiedono in tanti, a Racalmuto. Perché l'attesa per riavere a disposizione il gioiello cresce. Ed è anche inevitabile visto che il «Regina Margherita» era stato già inaugurato - dopo interminabili lavori di restauro - nel febbraio del 2003, alla presenza dell'allora presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.

A dare direttiva per i lavori, dopo un sopralluogo realizzato con i tecnici comunali Francesco Puma e Accursio Vinti, era stato - a metà dello scorso dicembre - l'assessore alla Cultura Enzo Sardo.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X