DA GDS IN EDICOLA

Porto Empedocle, l'ultimo convoglio di "Binari d'estate" dedicato a Camilleri

di
porto empedocle, Mauro Indelicato, Agrigento, Cultura

Chiude in bellezza "Binari d'estate" con tre appuntamenti per il sei, sette e otto settembre dedicati allo scrittore Andrea Camilleri. Sono già diverse centinaia le prenotazioni per salire a bordo dell'automotrice a diesel di mezzo secolo fa. Per il concerto-tributo del chitarrista Francesco Buzzurro al Parco Ferroviario di Porto Empedocle sono attese cinquecento presenze.

Teatro, musica, cinema, gastronomia hanno viaggiato per un mese lungo uno dei più antichi e romantici percorsi su rotaie, quello da Agrigento a Porto Empedocle. Ventinove chilometri di paesaggi naturali, pianure coltivate e collinette punteggiate da filari di fichi d'india, colonne doriche e l'azzurro mare africano anche tantissimi turisti hanno scoperto negli ultimi grazie all'iniziativa «Binari d'estate» organizzata da Ferrovie Kaos e Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane.

Il presidente di Ferrovie Kaos, Mauro Indelicato, fa un bilancio della stagione: "Siamo riusciti insieme Fondazione Trenitalia e all'associazione culturale Mariterra ad aprire la stazione di Porto Empedocle al territorio, rendendola un vero proprio habitat culturale. Abbiamo allestito otto eventi con molti partecipanti che hanno seguito cineforum, presentazioni di libri e concerti. Da quei binari dove un tempo partivano i vagoni merci, oggi arrivano i treni turistici e ciò ha arricchito notevolmente l'offerta turistica".

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X