stampa
Dimensione testo
OASI MAREVIVO

Spazio e mare si incontrano, ad Eraclea Minoa un'esperta della Nasa

di

L'incontro tra spazio e mare ad Eraclea Minoa. Lunedì sera, nell'Oasi di Marevivo, si è svolto il seminario «Viaggio nel profondo blu: dal Mare allo Spazio», organizzato nell'ambito delle attività del progetto “Halykòs” promosso con il sostegno della Fondazione «Con il Sud».

Relatrice la professoressa Veronica Bindi, docente di astrofisica dell'Università delle Hawaii, attualmente incaricata presso la Nasa headquarters di Washington che ha trattato il tema delle interconnessioni tra i due «immensi spazi blu».

«Marevivo - si legge in una nota - ha voluto così contribuire a ricordare il cinquantesimo anniversario dello sbarco sulla luna e diffondere le scoperte della ricerca tecnologica applicata alle spedizioni spaziali, ma che possono essere utilizzate nel quotidiano, anche sulla terra. La relatrice ha sottolineato che nell'infinita ricerca dell'uomo di conoscere le possibili condizioni di vita negli altri pianeti, emerge una grande verità che eleva il pianeta terra come il posto migliore dove la vita ha la sua massima espressione. Ma le considerazioni dello stato di salute, spingono la scienza a cercare nuove possibilità d'insediamenti; l'eccessivo sfruttamento delle risorse naturali pone l'accento su un futuro molto incerto e i cambiamenti climatici mettono a rischio l'equilibrio vitale».

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X