stampa
Dimensione testo
GEMELLAGGIO

Agrigento, torna la "Settimana russa in Sicilia"

Torna - ed è l'ottava edizione - la "Settimana russa in Sicilia". In arrivo, dunque, anche i turisti provenienti dalla Russia. A organizzare l'evento: l'associazione "Dietro le quinte", in collaborazione con la Proloco di Agrigento.

Dal 2005, Agrigento è gemellata con la cittadina russa di Perm e l'associazione "Dietro le quinte", nel corso degli anni, ha promosso lo scambio culturale e artistico tra le due città proponendo partecipazioni a festival e rassegne a gruppi provenienti dalla Russia e realizzando eventi e delegazioni allo scopo di stringere i rapporti tra le due realtà.

Nel 2012 è stata realizzata la prima "Settimana Russa in Sicilia", con sede stabile ad Agrigento, in occasione della quale si è registrata la presenza di 2.500 turisti, per 10 giorni, sul territorio che hanno partecipato ad attività artistiche di grande livello culturale. Era il 5 luglio 2012, infatti, quando è stato firmato il gemellaggio tra le città di Perm e Agrigento, stipulato alla presenza del console Russo Korotkov.

Un gemellaggio che ha riscosso notevole interesse sul nostro territorio e ha avuto un ottimo ritorno di immagine sul versante russo che, grazie alle azioni di promozioni, ha contribuito a incrementare il bacino di richiesta turistica russa nei confronti del nostro territorio. Quest'anno, in occasione dell'ottava edizione, si è già registrata una notevole risposta di consensi da parte di numerosi artisti russi che parteciperanno all'evento.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X