UNIVERSITÀ

Valle dei Templi, un asse tra gli atenei per studiare le "Domus di Agrigentum"

domus agrigentum, università, Valle dei Templi, Agrigento, Cultura
Un'immagine della Valle dei Templi di Agrigento

Lo studio e la valorizzazione degli intonaci parietali delle Domus di Agrigentum, del quartiere ellenistico romano attraverso le attività di ricerca e studio, la formazione di studenti, archeologi e restauratori, la valorizzazione della pittura agrigentina dal punto di vista stilistico e della tecnica esecutiva, proposte di miglioramento della metodologia di studio e momenti di incontro tra studiosi della pittura antica, immissione in un database denominato Tect, ideato dall’Università di Padova, che su scala nazionale, avrà lo scopo di catalogare i sistemi decorativi su diversi livelli di approfondimento: è questa la sintesi del workshop «Pinxerunt».

Un progetto promosso dal Parco archeologico e paesaggistico Valle dei templi di Agrigento, in collaborazione con le Università di Bologna, Palermo, Padova, Kore di Enna e Federico II di Napoli.

L’iniziativa, direttamente curata dal direttore Giuseppe Parello e dal professore Giuseppe Lepore dell’Università di Bologna, punta anche al coinvolgimento di altre università che sono impegnate su contesti di studio dell’archeologia e si propone come modello che, è stato già recepito dall’Università di Messina, che ne sta utilizzando lo schema, applicandolo alle domus romane di Taormina.

Nell’ambito del workshop, e con il coinvolgimento delle Università che hanno aderito a «Pinxerunt», si procederà alla formazione di 8 studenti selezionati dalle stesse Università, che acquisiranno le competenze necessarie allo studio della pittura antica, alla elaborazione di documentazione e la immissione dei dati nel sistema Tect. Le attività formative verranno condotte da due tutor ricercatori delle università di Padova e Bologna coordinati dagli archeologi del Parco.

(AGI)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X