stampa
Dimensione testo
LA CITTÀ DEI TEMPLI

Riparte la ricognizione degli ipogei di Agrigento alla ricerca di tesori

È stato riattivato, al Genio civile di Agrigento, il tavolo interdipartimentale finalizzato alla ricognizione del sistema ipogeico che attraversa il sottosuolo della città dei templi.

Il tavolo, in virtù di apposito provvedimento del dipartimento regionale tecnico, sarà coordinato dal capo del Genio civile di Agrigento, Rino La Mendola, e si comporrà dei rappresentanti del commissario del Governo per l'emergenza idrogeologica, del Comune di Agrigento, del corpo regionale delle miniere, della Curia arcivescovile di Agrigento, dei dipartimenti regionali della Protezione civile e dell'Ambiente, del Libero consorzio dei Comuni, del Parco della Valle dei Templi e della Soprintendenza ai Beni culturali e ambientali di Agrigento.

"Entro la prima decade di maggio, insedieremo il tavolo all'ufficio del Genio civile - ha dichiarato, ieri, La Mendola - riprendendo il lavoro già avviato nel 2010 e poi successivamente interrotto".

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X