DA GDS IN EDICOLA

Agrigento, il Fai acquista le Case Montana

Case Montana, fai, Giuseppe Parello, Agrigento, Cultura

Il Fai - Fondo per l'ambiente italiano - è, da qualche giorno, veramente, visceralmente, agrigentino. «Il Fai da lunedì è veramente agrigentino perché abbiamo siglato, dal notaio, l'acquisto delle case ‘Montana' - ha confermato, ieri, il vice presidente esecutivo del Fondo ambiente italiano Marco Magnifico - . Si tratta del complesso che domina la Kolymbethra".

Grazie anche alla disponibilità della famiglia Campo-Riolo, sono state infatti acquistate le «Case Montana», un complesso di antichi edifici ottocenteschi che si trovavano proprio a strapiombo sul vallone del giardino. Ma non è finita perché - secondo quanto annunciato ieri, durante la conferenza stampa alla quale erano presenti i vertici del Parco archeologico: il direttore Giuseppe Parello, il presidente Bernardo Campo, quelli del Fai: il capodelegazione agrigentino Vittorio Nocera, il presidente regionale Giuseppe Taibi e il vicepresidente esecutivo Marco Magnifico, e il sindaco di Agrigento Lillo Firetto - ha anche già avviato una campagna di ricerca sulla storia archeologica della Kolymbethra.

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X