DAL GDS IN EDICOLA

Mandorlo in Fiore tra sfilate e polemiche: la rivolta dei commercianti

Le polemiche fanno parte della tradizione. Non c'è mai stata edizione della sagra o del Mandorlo in fiore senza che si inneschino - prima, durante o dopo - recriminazioni, accuse, polveroni.

Quest'anno, con largo anticipo appunto, tocca al fatto - ma la scelta è stata fatta per motivi di sicurezza - che la sfilata della domenica finale dell'edizione 2019 non attraverserà via Atenea. Ma si protesta, lo fanno gli agrigentini e diversi consiglieri comunali, anche perché le vie Manzoni e Callicratide sono state escluse dal passaggio della fiaccolata e della sfilata finale.

I commercianti e gli operatori turistici della via Atena hanno iniziato a raccogliere le firme - ben 96 quelle raccolte nel giro di poche ore - perché non intendono subire una decisione che «non tiene conto della tradizione e delle aspettative di chi cerca di tenere in vita quello che una volta veniva considerato il salotto buono della città».

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X