stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Montalbano trasforma la Valle dei Templi in un set
CINEMA

Montalbano trasforma la Valle dei Templi in un set

di
agrigento valle dei templi, commissario montalbano, Agrigento, Cultura
Fra i colleghi di lavoro del commissario Montalbano ci sono il suo vice Mimì Augello, l'ispettore Giuseppe Fazio, il goffo agente Agatino Catarella e altri agenti del commissariato

AGRIGENTO. Incontro segretissimo fra il commissario Salvo Montalbano e la fidata Ingrid. Motivo per il quale si sono dati appuntamento in un luogo dove nessuno dei due è conosciuto. Ci saranno 50 persone, domattina, nell'area del tempio di Giunone, per girare una scena della prestigiosa e seguitissima serie "Il commissario Montalbano", ideata da Andrea Camilleri e prodotta da Rai Fiction e Palomar.

Il set, nella valle dei Templi, sarà allestito dalle 10,30 alle 14,30. "Verrà girata una scena fra gli attori - ha spiegato il direttore del Parco archeologico di Agrigento, Giuseppe Parello - ma verranno effettuate anche delle riprese ampie sull'intero Parco archeologico".

Di fatto, il commissario Montalbano ed Ingrid, l'amica svedese, non saranno a Montelusa. È vero che Agrigento, nei testi dello scrittore Andrea Camilleri, è Montelusa, ma nella sceneggiatura che sarà girata domattina i due hanno scelto un'altra location per una "gita fuori porta" rispetto agli scenari ormai consolidati.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X