stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Pirandello, Mariano Rigillo porta in scena Arthur Miller
TEATRO

Pirandello, Mariano Rigillo porta in scena Arthur Miller

di
Scritto nel 1947, ritorna nel testo l'idea fondamentale che percorre tutti i drammi di Miller

AGRIGENTO. Mariano Rigillo sarà il protagonista del prossimo appuntamento in cartellone al teatro Pirandello, sabato 31 e domenica 1 febbraio, con la messinscena intitolata “Erano tutti miei figli”. E’ il primo successo del drammaturgo Arthur Miller che fu, insieme a Tennesse Williams, tra i più importanti autori americani del secondo dopoguerra.

Scritto nel 1947, ritorna nel testo l'idea fondamentale che percorre tutti i drammi di Miller, con i suoi personaggi inquieti che soffrono dei valori eccessivamente meschini e materialistici del loro ambiente. Il dramma è incentrato sulla figura di un ricco uomo d'affari, che durante la seconda guerra mondiale, terminata da poco tempo, non aveva esitato a privilegiare il profitto della sua ditta di motori di aeroplani rispetto alla sicurezza degli stessi. Botteghino aperto dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19. Informazioni allo 0922/590220.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X