stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Montaperto, si riaccende il presepe vivente
NATALE E SOLIDARIETA'

Montaperto, si riaccende il presepe vivente

di
Da domani, giorno di Santo Stefano, i volontari animeranno la frazione per il settimo anno

AGRIGENTO. Da domani, giorno di Santo Stefano, prenderà vita, la settima edizione del presepe vivente di Montaperto. L’iniziativa è stata presentata  nel foyer del teatro Pirandello intitolato a Pippo Montalbano, direttore artistico ad honorem del presepe, dal presidente Nino Amato, dalla responsabile delle azioni sceniche, Rosamaria Montalbano e dalla coordinatrice organizzativa Giulia D’Amico.
Gli 80 volontari, sono al lavoro ormai da tre mesi per offrire uno spettacolo che il pubblico potrà ammirare il 26, 29 e 30 dicembre e i giorni 1, 3, 4 e 6 gennaio. «Il percorso - spiegano gli organizzatori - si vestirà di profumi e sapori e si arricchirà di giochi riservati ai più piccoli e di animali con cui i bimbi potranno interagire. Sono stati ricavati inoltre altri scorci che renderanno ancora più suggestivo un presepe che è stato inserito tra quelli più belli d’Italia come migliore scenografia secondo la classifica stilata dal sito viagginews e homeaway. Ai volontari si affiancheranno gli attori del neo costituito «Piccolo teatro» di Agrigento,
Lo staff del presepe vivente di Montaperto” inoltre ha pensato anche di dedicare il 27 dicembre prossimo all’iniziativa benefica Presepe e Solidarietà», giornata dedicata all’ingresso gratuito di associazioni di volontariato.

«Da non dimenticare - concludono gli organizzatori - inoltre il concorso dei presepi artigianali realizzati da associazioni e scuole che verranno esposti lungo il percorso del borgo. Un appuntamento quello del “presepe di Montaperto” da non perdere se si vuole arricchire di suggestione arte e magia il proprio Natale».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X