stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Uliveto raso al suolo a Calamonaci: tre danneggiamenti in 15 giorni
CONTRADA CONTRASTO

Uliveto raso al suolo a Calamonaci: tre danneggiamenti in 15 giorni

Strage di ulivi a Calamonaci dove alcuni imprenditori agricoli sono stati presi di mira. Nelle notti tra mercoledì e venerdì scorso ignoti sono entrati nel terreno di un cinquantanovenne in contrada Contrasto e hanno tagliato di netto nove alberi di olive, procurando un grosso danno economico. Il proprietario dell'uliveto ha sporto denuncia presso i carabinieri che hanno aggiunto anche questo caso al filone di indagini aperto dalla Procura di Sciacca.

Si tratta infatti del terzo danneggiamento di ulivi in 15 giorni ed è probabile, ma non certo, che i tre episodi avvenuti abbiano la stessa mano e la stessa matrice. A curare le indagini investigative i militari dell'Arma di Calamonaci coordinati dal comando della compagnia di Sciacca.

Nelle scorse settimane ben 51 alberi di ulivo erano stati rasi al suolo. 21 in un terreno agricolo di un produttore d'olio di Calamonaci in contrada Ragolia Pollerone e altri 30 in contrada Valloni, in un uliveto di proprietà di un quarantunenne.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X