stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La fuga di gas a Ribera, 30 famiglie hanno passato la notte fuori da casa
I LAVORI

La fuga di gas a Ribera, 30 famiglie hanno passato la notte fuori da casa

Matteo Ruvolo, Agrigento, Cronaca
Il sindaco Matteo Ruvolo ha diffuso un video per aggiornare la cittadinanza

Hanno trascorso la notte in seconde case, da amici e parenti le trenta famiglie di Ribera da ieri mattina evacuate dai loro appartamenti dopo la fuga di gas metano che si è verificata in viale Garibaldi. I lavori di riparazione della condotta danneggiata non sono ancora terminati. Gli operai specializzati incaricati dalla 2iReteGas continuano a lavorare (ieri sera l’intervento è stato effettuato sotto le luci dei riflettori) per potere eseguire l’intervento che per ovvie ragioni, è particolarmente delicato. La condotta danneggiata è stata quella principale, che serve ben 6 comuni (oltre a Ribera anche Burgio, Calamonaci, Caltabellotta, Lucca e Villafranca, per un totale di 35 mila abitanti). Sono rimasti chiusi i negozi e l’istituto scolastico Crispi.

«La situazione è delicata - dice il sindaco Matteo Ruvolo - e i vigili del fuoco stanno controllando se ci siano stati fino a questo momento concentrazioni di gas in appartamenti, locali, seminterrati e tombini. Bisogna verificare in particolare la totale assenza di rischi di possibili detonazioni. Entro questa sera l’intervento dovrebbe terminare, se così sarà revocherò l’ordinanza e le persone evacuate potranno finalmente tornare nelle loro case».

La strada statale 386 ieri è stata provvisoriamente chiusa dal km 36,800 al km 40,600. Sul posto si portato anche il personale di Anas per la gestione della viabilità, provvisoriamente deviata su strade secondarie, e per il ripristino della circolazione nel più breve tempo possibile.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X