stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sciacca, ventenne rischia di annegare: gli autisti del 118 si tuffano e lo salvano
CONTRADA FOGGIA

Sciacca, ventenne rischia di annegare: gli autisti del 118 si tuffano e lo salvano

Un ventenne ha rischiato di annegare per una lussazione alla spalla che lo ha messo in seria difficoltà. Alle 18.40 la centrale operativa del 118 di Caltanissetta ha ricevuto una richiesta di soccorso da contrada Foggia, a Sciacca, nell’Agrigentino. Gli operatori della centrale hanno coordinato l’intervento, in attesa dell’arrivo della Guardia costiera. Gli autisti soccorritori dell’ambulanza Alfa 8, vedendo che il ragazzo faceva fatica a tornare verso riva, non hanno esitato a togliersi la divisa tuffandosi in mare. Una volta in acqua sono riusciti a raggiungere il ventenne riportandolo sulla battigia.
Il paziente è stato caricato su una barella e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Sciacca per le cure del caso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X