stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Prima deposizione di uova di Caretta Caretta a Lampedusa, recintata l'area
AMBIENTE

Prima deposizione di uova di Caretta Caretta a Lampedusa, recintata l'area

La notte scorsa a Lampedusa (Agrigento) è avvenuta sulla spiaggia della Guitgia la prima nidificazione nell’isola di Caretta Caretta dell’anno. Lo ha accertato il personale della Riserva Naturale Isola di Lampedusa gestita da Legambiente Sicilia, che lo rende noto. Gli operatori di Legambiente hanno provveduto a recintare e segnalare il nido per proteggerlo sino alla schiusa, che avverrà tra circa due mesi. Le azioni rientrano nel programma di monitoraggio della riproduzione della tartaruga a Lampedusa svolto dalla Riserva Naturale regionale gestita da Legambiente e autorizzata dal Ministero della Transizione Ecologica. Con un’ordinanza emanata dalla Guardia Costierà l’area circostante il nido sarà sottoposta a tutela dai possibili impatti provocati dalla fruizione balneare Legambiente invita tutti, turisti, operatori balneari, comunità locale, a «prendersi cura del nido, evitando di proiettare ombra in corrispondenza della camera delle uova e rispettando l’area recintata».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X