stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Grotte, muore a 12 anni per una cardiopatia: lutto cittadino per la piccola Giada
COMUNE SOTTO CHOC

Grotte, muore a 12 anni per una cardiopatia: lutto cittadino per la piccola Giada

Lutto cittadino a Grotte, comune della provincia di Agrigento. Per una cardiopatia congenita è morta a 12 anni la piccola Giada.

La tragedia si è consumata all'improvviso. La bambina, infatti, periodicamente si sottoponeva a visite e controlli al "San Vincenzo" di Taormina, la malattia era tenuta sotto controllo. Ma un problema inaspettato all'aorta d'un tratto le ha tolto la vita. Da ieri, giorno della sua morte, l'intero comune è sotto choc. Il sindaco Alfonso Provvidenza ha così proclamato, per domani (26 maggio), giorno dei funerali, il lutto cittadino. 

L'ultimo saluto le sarà dato alle 15,45, nella chiesa Madonna del Carmelo. "Purtroppo un'altra tragedia colpisce la nostra comunità - ha scritto su Facebook il sindaco -. La morte della piccola Giada ci lascia increduli e addolorati. Dobbiamo stringerci attorno ai familiari, esempio unico di amore e di dedizione. Per domani sarà proclamato il lutto cittadino in segno di cordoglio, solidarietà e vicinanza di tutti noi alla famiglia di Giada".

Anche il presidente del consiglio comunale Aristotele Cuffaro ha espresso il suo cordoglio attraverso un post su Facebook: "La morte della piccola Giada ci lascia sgomenti e straziati. Non esistono parole adeguate per potere confortare il dolore della famiglia. Un bimba solare e allegra. Conservo un bel ricordo di lei divertita nelle belle serate estive. Mi piange il cuore, che la terra ti sia lieve".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X