stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ribera, busta con minacce ad un funzionario del Consorzio di bonifica
IN EDICOLA

Ribera, busta con minacce ad un funzionario del Consorzio di bonifica

Una busta con all’interno un foglio manoscritto con una frase di minacce. È quanto ha ritrovato, attaccato al cancello della sua abitazione di campagna, nella periferia di Ribera, un funzionario del Consorzio di bonifica 3 di Agrigento. Un cinquantasettenne che presta servizio in un Comune vicino. Non è la prima volta che si verifica, visto a fine dello scorso luglio, episodi analoghi avevano riguardato altri impiegati dello stesso Consorzio. L’impiegato cinquantasettenne s’è subito presentato alla tenenza dei carabinieri di Ribera ed ha raccontato, e prodotto, quanto aveva ritrovato attaccato al cancello della sua residenza di campagna. Minacce che, a dire dello stesso funzionario, sarebbero riconducibili al suo attuale incarico al Consorzio di bonifica. Sul Giornale di Sicilia oggi in edicola il servizio di Concetta Rizzo

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X