stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ingaggi e infortuni taroccati, 17 condannati ad Agrigento
IN EDICOLA

Ingaggi e infortuni taroccati, 17 condannati ad Agrigento

Aziende fantasma per truffare l'Inail e Inps con i finti infortuni e altrettanto finti posti di lavoro per ottenere rimborsi reali: comminate 17 condanne e reati caduti in prescrizione per altri 35 imputati. Secondo i giudici della prima sezione penale, diciassette dei cinquantadue imputati sono da ritenersi colpevoli: le pene decise vanno da un minimo di diciotto mesi di reclusione ad un massimo di sette anni. Per altri 35 imputati il decorso del tempo è arrivato in loro soccorso la prescrizione di tutti i reati. Il processo, appena concluso, era quello scaturito dall’inchiesta Demetra, che ipotizza una colossale truffa ai danni di Inps e Inail. L’operazione dei carabinieri è scattata il 28 giugno 2013. Sul Giornale di Sicilia oggi in edicola un servizio di Gerlando Cardinale

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X