stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rapine in serie ai negozianti, un ventenne arrestato a Canicattì
POLIZIA

Rapine in serie ai negozianti, un ventenne arrestato a Canicattì

di

I poliziotti del Commissariato di Canicattì diretto dal commissario capo Francesco Sammartino hanno arrestato giovane di  22 anni ritenuto il responsabile di due rapine messe a segno in città il 7 e l’8 dicembre scorsi. Il giovane residente da tempo in città è stato arrestato dalla polizia su provvedimento del Gip di Agrigento. Si tratta di una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine noto da quando era minorenne per tutta una serie di furti e rapine. A dicembre si sarebbe reso protagonista di due violente rapine ai danni di una tabaccaia di viale della Vittoria e dell'addetta ad un negozio di prodotti per la casa in largo Aosta entrambe nel centro di Canicattì. Il bottino in contanti fu di 500 e 100 euro. Nel mettere a segno le rapine l’arrestato si è lasciato alle spalle diversi indizi che ne hanno facilitato l'individuazione e la denuncia. Adesso l’arresto. Il romeno inoltre era sottoposto all'obbligo di dimora con orario a Canicattì. Misura che avrebbe violato per compiere le rapine. A suo carico il racconto delle vittime e le immagini catturate dalle telecamere di videosorveglianza pubbliche e private presenti in città. Adesso si trova rinchiuso nel carcere "Pasquale Di Lorenzo" di Agrigento a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X