stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ravanusa, si sarebbe chiamato Samuele il bimbo che portava in grembo Selene
LE VITTIME

Ravanusa, si sarebbe chiamato Samuele il bimbo che portava in grembo Selene

Agrigento, Cronaca
Selene Pagliarello assieme al marito Giuseppe Carmina

Si doveva chiamare Samuele il bimbo che portava in grembo Selene, l’infermiera trovata morta stamattina, assieme al marito e al suocero, sotto le macerie della palazzina crollata a Ravanusa per l’esplosione provocata dal gas del metanodotto.

«Non la conoscevo personalmente, abitavano a Campobello e io sono qui da due anni - dice don Filippo Barbera - Certo, è una vita stroncata sul nascere, Selene doveva partorire tra pochi giorni il piccolo Samuele: è una famiglia annientata. Dobbiamo continuare a pregare e a sperare».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X