stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca In poche ore tre barche con 76 migranti a Lampedusa, 200 fermati in Tunisia
SBARCHI

In poche ore tre barche con 76 migranti a Lampedusa, 200 fermati in Tunisia

Riprendono gli sbarchi a Lampedusa dove sono approdati 76 migranti a bordo di tre carrette del mare. Dopo i 21 tunisini, arrivati in mattinata dopo essere stati avvistati dalla Guardia di finanza a circa 4 miglia dall’isola, altri due gruppi di migranti hanno raggiunto le coste. Sul primo barchino, soccorso sempre dalle Fiamme Gialle a circa 2 miglia dalle coste, viaggiavano in 24, tra cui 5 donne e un minore. Sul secondo 31 persone di origine subshariana. Tra loro anche 17 donne. Tutti sono stati trasferiti nell’hotspot di contrada Imbriacola, dove si trovano al momento oltre 350 migranti a fronte di una capienza massima di 250 posti.

In serata le autorità tunisine hanno dichiarato di aver intercettato oltre 200 migranti che cercavano di raggiungere le coste italiane in nove operazioni separate effettuate nella notte tra sabato e domenica. «Nel contesto della lotta contro l’immigrazione irregolare, unità delle regioni settentrionali, meridionali e centrali sono riuscite a contrastare nove tentativi di traversata marittima», ha detto il portavoce della guardia nazionale Houssem Eddine Jebabli.
Le intercettazioni sono avvenute sia in mare che sulla costa e sono 223 migranti provenienti da diversi Paesi africani, tra cui 111 tunisini che hanno ricevuto assistenza, ha detto la guardia nazionale.
La Tunisia è un punto di partenza fondamentale per gli aspiranti migranti che sperano di tentare la pericolosa traversata marittima verso l’Europa. Secondo l’ong FTDES nei primi nove mesi di quest’anno la guardia costiera tunisina ha intercettato circa 19.500 persone che tentavano di attraversare il Mediterraneo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X