stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rubano vestiti dal valore di 400 euro al Toys Center di Agrigento, suocera e nuora denunciate
VIALE CANNATELLO

Rubano vestiti dal valore di 400 euro al Toys Center di Agrigento, suocera e nuora denunciate

Due donne, una di 32 anni e una di 60, rispettivamente nuora e suocera, sono state denunciate per furto dai carabinieri della stazione di Villaggio Mosè, dopo aver trafugato merce per un valore di 400 euro al Toys Center di Viale Cannatello.

Nella giornata del 23 settembre, la responsabile del centro ha denunciato un furto da parte di due donne, le quali, dopo aver rubato merce dagli scaffali espositori nascondendola all'interno di due borse nere, si sono allontanate frettolosamente dal negozio senza pagare. Hanno sottratto soprattutto abbigliamento per bambini del valore di circa 400 euro. L'allarme antitaccheggio entrato in funzione e il personale dipendente che le invitava a restituire la merce non hanno fatto desistere le due donne.

Tramite le immagini del sistema di video-sorveglianza, i carabinieri hanno ricostruito con precisione la dinamica, individuando anche le due donne che si allontanavano a bordo della loro autovettura subito dopo il furto. Si tratta di suocera e nuora, la prima originaria di Porto Empedocle 60enne, casalinga; la ragazza invece è un’agrigentina di 32 anni, casalinga, entrambi residenti a Porto Empedocle.  Le donne sono accusate di furto aggravato in concorso.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X