stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Canicattì, allevatore colpito da uno dei suoi bovini: muore dopo 2 settimane di agonia
LA TRAGEDIA

Canicattì, allevatore colpito da uno dei suoi bovini: muore dopo 2 settimane di agonia

Aveva 48 anni, è deceduto in ospedale a Messina dove era stato trasportato in elisoccorso. La procura di Agrigento ha aperto un'inchiesta
Agrigento, Cronaca

Due settimane in ospedale, poi la triste notizia. È morto in ospedale a Messina dove era ricoverato da circa due settimane Giuseppe Canicattì, 48 anni che si occupava di allevamento di bovini e commercio di carne macellata a Canicattì, nell'Agrigentino.

L'uomo colpito con gli zoccoli da uno degli animali, era rimasto ferito gravemente. Dall'ospedale di Canicattì era stato trasferito in elisoccorso in una struttura più attrezzata e quindi a Messina dove dopo diversi giorni di coma senza mai riprendere conoscenza è deceduto.

Su quanto accaduto ha aperto un'inchiesta la Procura di Agrigento competente per territorio ha aperto un'inchiesta. I funerali si svolgeranno domani pomeriggio a Canicattì.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X