stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lotta al Covid, a Raffadali un hub per le vaccinazioni in piazza Progresso
PANDEMIA

Lotta al Covid, a Raffadali un hub per le vaccinazioni in piazza Progresso

Vaccini anti-Covid praticamente a domicilio. È questa la nuova strategia dell’Asp di Agrigento che, ieri, ha fatto arrivare in piazza Progresso, davanti la chiesa Madre, «L’hub a casa tua»: l’unità mobile per vaccinare coloro che non hanno ancora fatto nemmeno la prima dose del siero.

Una «tre giorni dedicata ad incrementare la percentuale di immunizzati nel paese: il presidio attivo –in linea con quanto annunciato dal commissario straordinario dell’Asp, Mario Zappia, - sarà presente fino a domani, dalle 9 alle 18. Come da prassi consolidata, un’equipe composta da medici, infermieri e professionisti si occuperà della somministrazione del vaccino insieme al counseling informativo.

«Per accedere al servizio, disponibile per la popolazione over 12, sarà sufficiente esibire la tessera sanitaria» –hanno reso noto dall’Asp - . Ad accogliere l’unità mobile ieri mattina c’era il sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro, che ha fortemente voluto l’iniziativa.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani, Agrigento, Caltanissetta e Enna del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X