stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Augusto Petrocchi è il nuovo comandante dei carabinieri di Licata, subentra a Francesco Lucarelli
CAMBIO AL VERTICE

Augusto Petrocchi è il nuovo comandante dei carabinieri di Licata, subentra a Francesco Lucarelli

I carabinieri di Licata hanno un nuovo comandante. Si tratta del ventottenne Augusto Petrocchi che subentra al capitano Francesco Lucarelli.

Lucarelli è stato alla guida della Compagnia di Licata per quattro anni, adesso è stato destinato ad un uovo incarico al Ros di Palermo. Nei giorni scorsi la cerimonia di saluto e ringraziamento al Palazzo di Città, alla presenza dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Giuseppe Galanti, il Presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe Russotto e il Comandante della Polizia Municipale, Giovanna Incorvaia.

“Ringrazio a nome dell’intera Comunità licatese – è il commento del sindaco Galanti – il capitano Lucarelli per l'impegno, la professionalità e lo spirito di collaborazione dimostrati in questi quattro anni al Comando della Compagnia dei Carabinieri di Licata. Il nostro grazie va a lui e a tutti gli uomini dell’Arma che operano nella nostra Comunità, per aver saputo gestire con il massimo impegno, specie nel periodo della pandemia, le difficili e numerose problematiche che si sono verificate nel nostro territorio, portando al conseguimento di numerosi obiettivi fondati sull’affermazione della legalità. Al capitano Lucarelli – conclude Galanti - rivolgiamo i nostri migliori auguri per il nuovo incarico e per una lunga carriera ricca di gratificazioni”.

Il colonnello Vittorio Stringo ha presentato ieri il nuovo capitano, Augusto Petrocchi, ventotto anni, originario di Tivoli, che si è detto pronto a dare il massimo impegno a supporto dei carabinieri e della comunità di Licata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X