stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rientrano in Italia nonostante l'espulsione: 6 migranti arrestati a Lampedusa
POLIZIA

Rientrano in Italia nonostante l'espulsione: 6 migranti arrestati a Lampedusa

Lampedusa, migranti, Agrigento, Cronaca
Foto Archivio

Sei migranti, 5 cittadini della Tunisia ed 1 cittadino dell’Egitto, sono stati arrestati ieri a Lampedusa dalla Squadra Mobile perchè nonostante fossero gravati da decreto di espulsione, sono stati trovati nel Territorio Nazionale. I sei, come da disposizioni del pm di turno della Procura di Agrigento, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso l’Hot Spot dell’isola di Lampedusa.

Lo scorso 28 agosto, a Canicattì, la polizia, durante un servizio di controllo del territorio, ha notato un’autovettura in sosta nei pressi di una nota piazza di spaccio; gli uomini del commissariato  hanno controllato gli occupanti del veicolo e un uomo è stato trovato in possesso di un involucro di cellophane contenente cocaina.

La droga è stata sequestrata, uno dei giovani segnalato quale assuntore di sostanza stupefacente  e nei confronti di tutti e tre, il questore ha emesso FF.VV.OO. con divieto di ritorno in quel comune, poiché trovati  senza giustificato motivo in Canicattì.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X