stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Covid, si aggrava la situazione ad Agrigento: 5 morti e 126 nuovi contagi
I DATI

Covid, si aggrava la situazione ad Agrigento: 5 morti e 126 nuovi contagi

di
coronavirus, Agrigento, Cronaca
L'hub vaccinale di Agrigento

«Correte a vaccinarvi, perché si rischia la vita. Preoccupa l’aumento dei ricoveri con sintomi gravi e il verificarsi di decessi, anche tra i giovani senza patologie pregresse. Le vittime sono tutte non vaccinate». A lanciare l’accorato appello è Calogero Collura, direttore dell’Hub vaccinale del Palacongressi, sempre presente tra i corridoi del centro. Un invito alla popolazione non ancora immunizzata, che si colloca in un momento di grande apprensione e criticità in cui il virus e le sue varianti si fanno strada. Si aggrava, infatti, la situazione.

Il Covid continua a mietere vittime, ieri in provincia ci sono stati 5 morti. Due ad Agrigento, uno a Canicattì, uno a Favara e uno a Cattolica Eraclea. Preoccupanti i dati relativi ai contagi. Secondo il bollettino dell’Asp sono 126 i nuovi positivi, nove i pazienti in più ricoverati: in totale 57 (+3) in degenza ordinaria, 24 al San Giovanni di Dio, 27 al Fratelli Parlapiano e 6 fuori provincia. Tre i ricoveri in terapia intensiva (+1), tutti nel nosocomio di Ribera. Bassa la percentuale dei vaccinati, tra i ricoverati.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani, Agrigento, Caltanissetta e Enna del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X