stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Area abusiva di oltre 200 metri quadri in un lido di Porto Empedocle, denunciato il titolare
LUNGOMARE PIRANDELLO

Area abusiva di oltre 200 metri quadri in un lido di Porto Empedocle, denunciato il titolare

Il titolare di un noto stabilimento balneare di Porto Empedocle è stato denunciato dai carabinieri per aver costruito una platea in cemento su cui mettere sedie e tavolini in territorio demaniale.

Durante controlli, i militari dell'Arma hanno accertato che era stata occupata una superficie demaniale di circa 265 metri quadri senza alcuna autorizzazione o concessione. Lo stabilimento balneare sul Lungomare Pirandello si estendeva quindi grazie ad una piattaforma in cemento su cui erano stati posti sedie e tavolini.

L'area è stata sottoposta a sequestro ed è a disposizione della Procura della Repubblica di Agrigento che valuterà le ipotesi di reato di reato di occupazione ed edificazione abusiva in assenza di concessione demaniale.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X