stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Alimenti non tracciati e poco sicuri, scatta il sequestro in un noto locale di Sciacca
POLIZIA

Alimenti non tracciati e poco sicuri, scatta il sequestro in un noto locale di Sciacca

A Sciacca, la polizia ha riscontrato alcune irregolarità in un noto locale. Durante i controlli della squadra amministrativa del Commissariato, assieme al personale Servizio igiene degli Alimenti e della Guardia Costiera, a condurre l'attività è stata trovata una persona diversa da quella autorizzata (sanzione 1032,00 euro). Sono state riscontrate violazioni per la non corretta manipolazione di alimenti ed ancora violazioni inerenti la mancata etichettatura e non tracciabilità di prodotti ittici. E' scattato così il sequestro amministrativo sanitario di circa 30 chili di alimenti, che saranno sottoposti ad analisi da parte delle autorità sanitarie per verificare l’idoneità al consumo.

A Canicattì, in esecuzione ad un’ordinanza emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala, La polizia  ha arrestato una donna per scontare la condanna a 6 mesi di reclusione per una tentata "truffa dello specchietto".

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X