stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Follia a Licata, si presenta in caserma e aggredisce i carabinieri: giovane arrestato
VIOLENZA

Follia a Licata, si presenta in caserma e aggredisce i carabinieri: giovane arrestato

Un giovane operaio extracomunitario di 22 anni, originario del Marocco, si è presentato presso gli uffici della stazione dei carabinieri di Licata in evidente stato di agitazione. Accolto dal militare di sevizio, senza alcuna ragione il giovane, con precedenti di polizia, è andato in escandescenze minacciando e aggredendo i carabinieri che erano presenti e tentando poi la fuga.

Il giovane ha anche danneggiato un’auto di servizio colpendola violentemente con calci e pugni. È stato quindi bloccato e arrestato per resistenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento.

Su disposizione della procura della Repubblica di Agrigento il giovane è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il tribunale di Agrigento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X