stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Immigrazione, vengono espulsi ma rientrano in Italia: arresti a Lampedusa
SQUADRA MOBILE

Immigrazione, vengono espulsi ma rientrano in Italia: arresti a Lampedusa

Due extracomunitari sono stati arrestati dalla squadra mobile di Agrigento a Lampedusa perchè, nonostante destinatari di decreto di espulsione sono rientrati in Italia entro i previsti cinque anni dall'effettivo rimpatrio.

Gli arrestati, come disposto dal magistrato di turno, sono stati sottoposti ai domiciliari nell'hotspot dell'isola. Intanto la situazione a Lampedusa non è ancora tornata alla normalità: a causa del maltempo, sono state ostacolate le attività delle navi quarantena, utili a svuotare l'hotspot di contrada Imbriacola, che conta più di 1700 migranti.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X