stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Raffica di sbarchi oggi a Lampedusa, approdati oltre mille migranti: da domani i trasferimenti
IMMIGRAZIONE

Raffica di sbarchi oggi a Lampedusa, approdati oltre mille migranti: da domani i trasferimenti

Lampedusa, migranti, Agrigento, Cronaca
Foto archivio

Proseguono senza sosta gli sbarchi sull'isola di Lampedusa: gli ultimi due tra mezzogiorno e le ore 13. Prima una motovedetta della Capitaneria di Porto ha portato sul molo Commerciale 97 migranti di varie etnie, tutti uomini, intercettati a 2 miglia da Lampedusa su un’imbarcazione di legno di dieci metri con un motore fuoribordo.

Meno di un’ora dopo una motovedetta della Guardia di Finanza ha scortato fino al molo Favaloro 38 migranti tunisini, di cui 2 donne e un bambino, che erano su un’imbarcazione in legno di circa otto metri. Sono ormai oltre un migliaio i migranti approdati sull'isola, nel giro di poche ore, su sette imbarcazioni.

Appena due ore prima, le motovedette della Capitaneria di Porto e della guardia di finanza hanno sbarcato sul molo Favaloro 398 migranti di varie nazionalità, di cui 24 donne e 6 bambini. Il peschereccio in ferro in avaria, intercettato a circa tre miglia da Lampedusa, è stato poi recuperato dalla Guardia di Finanza.

Alle 8.30 sono sbarcati sul molo Favarolo 98 uomini, quasi tutti del Bangladesh, intercettati a 3 miglia e mezzo da Lampedusa su imbarcazione di legno con motore fuoribordo, lasciata alla deriva. Alle 8.45 una motovedetta della Guardia di Finanza ha scortato altri 16 migranti di nazionalità tunisina, tutti uomini, su una imbarcazione in legno di circa 6 metri con un motore fuoribordo.

Alle prime ore dell'alba, inoltre, arrivati 415 migranti approdati, con due diversi barconi. La prima barca di legno di 20 metri, con a bordo 325 persone a bordo, è stata intercettata a 8 miglia da Lampedusa. La seconda carretta, intercettata a 5 miglia dalla costa, è stata scortata da una motovedetta della guardia di finanza fino al molo Favaloro. A bordo c'erano 90 migranti di varie nazionalità, 83 uomini, 6 donne e una neonata.

Altri due barconi - con a bordo rispettivamente 109 e 20 migranti - sono stati agganciati e scortati fino a molo Favarolo di Lampedusa. Ad intercettare a 6 miglia dalla costa l'imbarcazione di 20 metri, con a bordo 109 subsahariani, è stata la motovedetta Avallone della Guardia di finanza. Poco dopo, una motovedetta della Guardia costiera ha invece scortato un barchino di 6 metri, avvistato a 6 miglia, con a bordo 19 tunisini e un maliano.

Altri 46 migranti, tutti tunisini, sono sbarcati a Lampedusa dopo essere stati soccorsi a una motovedetta della Guardia di finanza. E' il decimo sbarco oggi. Il barcone di 12 metri è stato sequestrato, mentre il gruppo è stato trasferito all’hotspot che adesso ospita 1.256 persone a fronte di 250 posti disponibili.

Sono 89 i migranti, di varia nazionalità, che sono stati intercettati a circa 6 miglia dalla costa di Lampedusa e scortati fino al molo Favarolo dalla motovedetta Cp 282. Erano su un barcone di 20 metri. Con loro si è arrivati ad un totale di 1.409 persone sbarcate e trasferite all’hotspot di contrada Imbriacola.

Altri 18 migranti, tutti tunisini, sono giunti a Lampedusa - ed è il quindicesimo sbarco della giornata - dopo che sono stati soccorsi dalla motovedetta Cp 306 Sar. I militari della Guardia costiera hanno effettuato il trasbordo del gruppo e lasciato il barchino di sei metri alla deriva. Intanto, i vigili del fuoco del distaccamento aeroportuale sono intervenuti al porto per mettere in sicurezza una delle ultime «carrette del mare» giunte sull'isola che rischiava di colare a picco.

La Prefettura di Agrigento è già al lavoro per pianificare l’evacuazione della struttura. E’ già previsto per domani un trasferimento di circa 200 migranti che dopo lo sbarco a Porto Empedocle verranno trasferiti nei centri d’accoglienza della provincia di Ragusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X