stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Discarica abusiva di rifiuti al porto di Licata, sequestrata un'area di 500 mq
AMBIENTE

Discarica abusiva di rifiuti al porto di Licata, sequestrata un'area di 500 mq

Una discarica abusiva di rifiuti nei pressi del porto di Licata è stata posta sotto sequestro dall'Ufficio circondariale marittimo locale.

La zona interdetta si estende per circa 500 mq. Sul posto sono stati ritrovati rifiuti di vario genere, tra cui anche alcuni pericolosi. Il controllo è stato effettuato dalla polizia ambientale insieme al personale dell’Arpa Sicilia. Gli enti competenti, sono stati interessati per la bonifica dell’area portuale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X