stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Donna morta in ospedale ad Agrigento, chiesto il processo per 5 medici
S.GIOVANNI DI DIO

Donna morta in ospedale ad Agrigento, chiesto il processo per 5 medici

sanità, Agrigento, Cronaca
L'ospedale San Giovanni Di Dio di Agrigento

Il pm della procura di Agrigento Emiliana Busto ha chiesto il rinvio a giudizio per cinque medici dell’ospedale San Giovanni Di Dio indagati per la morte di Marianna Bellia, 63 anni di Palma di Montechiaro, avvenuta il 24 luglio 2018 all’ospedale «San Giovanni di Dio». I medici che hanno avuto in cura la paziente sono accusati di omicidio colposo in concorso. La donna era stata accompagnata al pronto soccorso alle 6.30 del 23 luglio dalla figlia e dal genero. Aveva forti dolori addominali. Dopo alcuni esami è stata ricoverata in Urologia.

Il consulente tecnico della procura Giuseppe Ragazzi che ha eseguito l’autopsia avrebbe fatto riferimento ad alcune responsabilità dei sanitari. All’esame partecipa anche il medico legale Mario Guarino consulente di parte della famiglia assistita nel procedimento dallo Studio 3A. La donna, dopo due giorni trascorsi in ospedale ,la sera del 24 luglio alle 22.50 è morta.

I familiari hanno presentato denuncia e adesso dopo le indagini il pm ha chiesto il rinvio a giudizio. L'udienza davanti al gup Luisa Turco fissata per lunedì 29 marzo, slittata più volte causa Covid, è stata rinviata al 5 luglio.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X