stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, drastico calo dei contagi in provincia di Agrigento
IL BOLLETTINO

Coronavirus, drastico calo dei contagi in provincia di Agrigento

I numeri – dopo quasi una settimana di zona gialla – restano bassi. Ieri, il ministero della Salute registrava, per Agrigento e provincia, 14 nuovi positivi al Covid. Sabato, su 131 tamponi effettuati, l’Asp di Agrigento rilevava 23 nuovi contagiati. E, per fortuna, non solo non c’è stato nessun nuovo decesso, ma neanche dei ricoveri. Secondo il report dei dati di sorveglianza sanitaria , nell’Agrigentino risultano esserci 27 cittadini in degenza ordinaria/sub intensiva. Di questi, 21 sono al “San Giovanni di Dio”, quattro al “Giovanni Paolo II”di Sciacca e due sono ricoverati in ospedali fuori provincia. Quattro, invece, gli agrigentini che risultano essere in Terapia intensiva e altrettanti coloro che sono ospiti di strutture lowcare.

Stando al bollettino dell’Asp, il capoluogo – sabato – aveva 62 «attualmente positivi». Di fatto, non s’è registrato nessun nuovo caso, mentre invece ci sono stati 11 guariti, arrivato a ben 677 agrigentini che si sono lasciati l’incubo del virus alle spalle.

«Questi dati però non devono farci illudere che tutto sia finito, anzi – ha detto il sindaco della città dei Templi, Franco Micciché - . Bisogna stare molto attenti per evitare che la situazione possa precipitare di nuovo. Dobbiamo insistere con le precauzioni e aumentare le vaccinazioni. In tal senso, stiamo lavorando per attivare un centro vaccinazioni all’interno del Palacongressi –ha ricordato - . Domani (oggi ndr) abbiamo una riunione con l’Asp e l’ente Parco per concordare gli interventi, ognuno per le proprie competenza. Ma se tutto va bene entro pochi giorni il centro partirà e si potranno fare molte più vaccinazioni».

Tornando al bollettino dell’Asp, Campobello di Licata, sabato, risultava avere 40 contagiati; 28 Canicattì; 15 Casteltermini; 52 Favara; 58 Licata; 15 Montevago; 17 Naro; 23 Palma di Montechiaro; 34 Porto Empedocle; 21 Raffadali; 24 Ribera; 34 Sciacca e altrettanti Siculiana. Covid-free invece Alessandria della Rocca, Bivona, Burgio, Cianciana, Comitini, Grotte, Lucca Sicula, San Biagio Platani, Sant’Angelo Muxaro, Santo Stefano Quisquina e Villafranca Sicula.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X