stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rifiuti nel porto di Sciacca, piano per bonifica e videosorveglianza

Rifiuti nel porto di Sciacca, piano per bonifica e videosorveglianza

di

Questa volta è un’azione congiunta che si sta per realizzare per risolvere, definitivamente, il problema dell’abbandono dei rifiuti al porto di Sciacca. Il Comune, con l’assessore Michele Bacchi, sta definendo un piano per la bonifica per il quale attende di potere attingere alle somme a seguito di una variazione di bilancio che sarà effettuata la prossima settimana. Sta per concretizzarsi anche l’intervento di videosorveglianza con fondi del Gac che sta per bandire la gara.

La disponibilità è stata da tempo manifestata dal direttore, Giovanni Borsellino,ad intervenire nell’area portuale con la collocazione di un sistema di videosorveglianza che, collegato alla centrale operativa del Circomare, consenta di monitorare costantemente la situazione in ambito portuale e sanzionare coloro che si rendono responsabili dell’abbandono dei rifiuti.

Il Flag del Gruppo Azione Costiera interviene con fondi europei finalizzati allo sviluppo della pesca. Questa disponibilità è emersa parecchi mesi fa anche in occasione di una riunione della commissione Attività produttive del Comune. Intanto, dopo che i membri dell’equipaggio di un motopesca sono stati denunciati dalla Guardia Costiera per abbandono di rifiuti al porto e hanno chiesto di potere bonificare l’area, la Procura della Repubblica li ha autorizzati e l’Arpa ha proceduto alla caratterizzazione dei rifiuti.

A breve il sito potrà essere ripulito con la rimozione dei rifiuti. Erano stati abbandonati 2 contenitori in plastica contenenti reti da pesca da smaltire, 3 pneupatici, un sacco nero di immondizia con all’interno cavi elettrici, una tanica in alluminio vuota e scarti vari di rifiuti solidi urbani, 3 materassi utilizzati per il riposo degli stessi marinai ed alcune cassette di plastica

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X