stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, un piano antipandemia per riaprire la metà dei licei di Agrigento
PREFETTURA

Coronavirus, un piano antipandemia per riaprire la metà dei licei di Agrigento

«Continuate a rispettare le misure: uso della mascherina, divieto di assembramento e uscite di casa solo per motivi di necessità, tutto questo consentirà gradualmente di tornare alla nostra vita normale». Con queste parole, in quelli che sono giorni decisivi per abbassare il tasso di contagio da Covid, il prefetto Maria Rita Cocciufa, ieri, ha lanciato un appello - un nuovo, ennesimo, appello - agli agrigentini.

«I dati sono confortanti. Questo significa che le misure stanno funzionando e che, nella maggior parte dei casi, le persone stanno rispettando le disposizioni nazionali e regionali, ma non significa che siamo fuori dalla pandemia. Saremo fuori dalla pandemia quando la gran parte della popolazione sarà vaccinata e questo percorso richiederà del tempo ed organizzazione. Nel frattempo dobbiamo continuare a rinunciare a certi comportamenti che hanno costituito, fino allo scorso anno, il nostro quotidiano, tanto all’esterno quanto all’interno delle nostre famiglie. Purtroppo, la maggior parte dei focolai recenti sono sorti proprio nell’ambito familiare: famiglie che si sono incontrate e riunite».

L'articolo completo sul Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X