stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Porto Empedocle, fuga di migranti durante il trasferimento in pullman: ferito un carabiniere
LA RIVOLTA

Porto Empedocle, fuga di migranti durante il trasferimento in pullman: ferito un carabiniere

Una decina di migranti, durante il trasferimento dalla tensostruttura di Porto Empedocle verso Trapani, hanno aggredito l’autista del pullman sul quale stavano viaggiando e sono riusciti ad aprire le porte.

Travolto dal gruppo di tunisini un carabiniere che era in servizio di vigilanza e che cercava di bloccare i fuggiaschi. Il militare, lievemente ferito, è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale di Ribera. I dieci tunisini, sbarcati assieme ad altri 72 migranti nella giornata di ieri a Porto Empedocle, sono riusciti a fuggire nelle campagne di Cattolica Eraclea.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X