stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Aggressioni in ospedale, ad Agrigento paziente picchia 2 volte la stessa guardia giurata
PRONTO SOCCORSO

Aggressioni in ospedale, ad Agrigento paziente picchia 2 volte la stessa guardia giurata

aggressioni, Agrigento, Cronaca

Due aggressioni alla stessa guardia giurata al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento in poco più di 12 ore. Alla fine, il quarantenne agrigentino D. P., è stato arrestato e posto ai domiciliari. A suo carico sono stati contestati una sfilza di reati. La guardia giurata, dopo la seconda aggressione, ha riportato traumi e ferite giudicate guaribili in circa 20 giorni.

Tutto ha avuto inizio durante la notte fra sabato e domenica quando il quarantenne, che si trovava al pronto soccorso per un malore, ha dato in escandescenze e s’è scagliato contro la guardia giurata che era di turno al presidio ospedaliero di contrada Consolida e contro due agenti della sezione Volanti che sono stati chiamati per tentare di riportare la calma.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento-Caltanissetta-Enna del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X